Cappella della Madonna della Stella

Situata nel rione San Rocco, in via Roma risale al XV secolo. In facciata presenta un portale in marmo scolpito, sovrastato da una nicchia, contenente una Madonnina, affiancata da due piccole finestre ad arco. Termina la facciata con un timpano con orologio centrale, sopra il quale vi è un campanile a vela.

Possiede due campane in bronzo del XIX secolo; un'acquasantiera in pietra locale (XIX sec.); e le statue lignee di S. Antonio e S. Andrea Avellino (XVII-XVII sec.) e della Madonna della Stella (XIX sec.). Si fa risalire la sua fondazione al Cinquecento. Si ricorda di più come, tenendo don Lancellotto lezioni di religione e di grammatica in Roccanova nei giorni di festività conduceva quegli alunni in Santa Maria della Stella, vestiti di bianco a due a due in processione, lodando Dio, la gloriosa Vergine e Santi con gran devozione del popolo (Biblioteca Nazionale San Martino, Ms. 691, foglio 134).

E' adornata di un altare di marmi policromi con elementi decorativi in stile barocco, alcuni finemente lavorati e dipinti in verde smeraldo, nella cui nicchia posta al di sopra dello stesso è custodita la bella statua di Santa Maria della Stella: ai lati troviamo le due statue lignee di Sant'Antonio a sinistra e Sant'Andrea a destra il quale porge allo sguardo dei fedeli le pagine su cui si legge "Serva te in pace". Il tabernacolo anch'esso in marmo policromo è impreziosito dalla porticella ornata dal "Sacro Cuore". L’interno è stato totalmente restaurato nel 2005-2006.

You have no rights to post comments

Area Utenti Registrati

Accedi al Portale con le tue credenziali

Iscriviti alla Newsletter