In Castronuovo di Sant’Andrea vi è un numero sufficiente di attività commerciali che riesce a soddisfare le esigenze soprattutto della gente del luogo. Diversi sono i negozi di generi alimentari, i quali sono rimasti penalizzati dal tanto decantato processo di una globalizzazione violenta, senza regole e priva di quella fiducia umana che relaziona l’utente con il commerciante sotto casa.

La competitività dei negozi locali è messa a dura prova da una concorrenza dominante della grande distribuzione, ma si riesce comunque a vivere, ad andare avanti in attesa di desiderati tempi migliori. Alla produzione seriale, meccanica, si può contrapporre un progetto che miri esclusivamente alla qualità dei prodotti, come la farina, i salumi del luogo soprattutto la soppressata e la salsiccia.

Uno dei limiti di questa produzione sta nella scarsa capacità di intraprendere un discorso di tipo consortile tra famiglie, privilegiando queste ultime piuttosto una produttività limitata ad una messa in comune delle proprie potenzialità. Tuttavia ogni famiglia riesce a soddisfare il proprio bisogno primario e mettere in vendita quanto sia stato prodotto in più.

Alle attività alimentari si accompagnano quelle di oggettistica e di bigiotteria; ampia importanza viene data alla produzione ed alla vendita di prodotti riguardanti il Santo patrono Andrea Avellino.

L’usa e getta, moda strana ma fruttuosa in questi tempi, ha penalizzato tantissimo le attività professionali, i cosiddetti mestieri di un tempo, valgano per tutti il calzolaio, il fabbro ed il falegname.

Notevole importanza ricoprono le imprese locali, di costruzione, di impiantistica; un grazie sentito di cuore va a nome della redazione del sito a tutti coloro che hanno deciso di andare controcorrente investendo il proprio capitale nel paese e per i paesani.

LA REDAZIONE

You have no rights to post comments

Area Utenti Registrati

Accedi al Portale con le tue credenziali

Iscriviti alla Newsletter