La trasferta dell’ACD Castronuovo a Montescaglioso poteva nascondere quelle sorprese spiacevoli che capitano dopo il riposo della sosta invernale; così non è stato, tuttavia era ed è stata una partita difficile. L’inizio con possesso palla e giocate individuali importanti portano alla marcatura, sempre presente e puntuale, di Piero Bruno.

Il Castronuovo continua a fare la partita senza mai subire le ripartenze di un Montescaglioso che riesce a trovare il pareggio soltanto con un rigore, a dir poco, generoso. Il finale del primo tempo si chiude in parità: 1-1. La ripresa sembra volgere al peggio con l’espulsione dopo pochi minuti di Vincenzo Bellusci; gli accorgimenti tattici del duo Pesce-Micele producono occasioni da gol a ripetizione per il Castronuovo, senza mai concedere nulla agli avversari; occasioni, però, vanificate da un portiere, quello del Montescaglioso, che oggi, essendo in uno stato di grazia, ha donato alla propria squadra miracoli su miracoli con parate al limite della credibilità; merita certamente un plauso come il giocatore della partita. Il risultato finale non cambia rispetto al primo tempo: 1-1. I commenti del post-partita iniziano con le dichiarazioni sportive, dei giocatori e Dirigenza del Montescaglioso, che hanno sottolineato il Castronuovo come la formazione più completa e più forte che abbiano incontrato nel torneo, fino a qui disputato, di Prima Categoria. Il commento del D.G. Cirigliano “ oggi, purtroppo, abbiamo trovato sulla nostra strada un portiere invalicabile: nulla da fare! Temevo, dopo la sosta, un calo psicologico della squadra, che non c’è stato. Siamo sempre più consapevoli della nostra forza di giocarcela alla pari contro tutti!” lascia trasparire il rammarico di aver perso una grande possibilità per ottenere i tre punti, ma la convinzione, sempre più concreta, che nel Campionato l’ACD Castronuovo avrà ancora molto da dire. La partita di oggi ha il bel gusto di una volta; quello di stare in auto e sintonizzato sulle frequenze di “tutto il calcio minuto per minuto”. Sì, è stata una partita vista e sentita per radio. Grazie ragazzi, come sempre.

Mario Di Sario

You have no rights to post comments

Area Utenti Registrati

Accedi al Portale con le tue credenziali

Iscriviti alla Newsletter