L’ACD Castronuovo, nella trasferta contro la formazione del Perticara, prima della classe, ha disputato una partita senza timore reverenziale. Le squadre si sono affrontate a viso aperto avendo avuto a disposizione interessanti giocate, ma infruttuose;

il primo tempo ha visto un buon possesso palla, come avviene da diverse giornate oramai, del Castronuovo, che, però, non è riuscito a concretizzare le azioni con le solite ed immancabili marcature dei suoi attaccanti; finale primo tempo: 0-0. La ripresa inizia con molto tatticismo; le due formazioni si studiano, come su di una scacchiera, rendendo il gioco meno fluido e le giocate sterili. L’equilibrio della partita si spezza intorno al minuto 30 con un gol che il Castronuovo non riesce a rimontare, a causa anche della difesa del Perticara, che oggi sembrava inespugnabile. Risultato finale: 1-0. È stata una partita bella, corretta, aperta; rimane il rammarico, per il Castronuovo, di non aver avuto la cattiveria agonistica per ottenere se non i tre punti, che parevano essere alla propria portata, almeno il pareggio, che avrebbe mantenuto, nelle zone alte, inalterata la classifica. Ma è andata così… pazienza! Il Corleto, senza demeritare, ha avuto un’occasione in più e l’ha sfruttata. La dichiarazione del D. G. Cirigliano, nel post partita esprime soltanto gratitudine ai suoi giocatori ed una punta di delusione per il risultato “abbiamo una rosa formidabile di giocatori, i quali sapevano di avere, oggi, una grande chance ed hanno interpretato bene la partita, consapevoli della difficoltà di incontrare la prima della classe; peccato per il gol, ma i piani della squadra e della Società ACD Castronuovo non cambiano”. Parole piene di orgoglio e di entusiasmo per una squadra che sta disputando un campionato di Prima Categoria meraviglioso. Forza, come sempre dico, Ragazzi!

Mario Di Sario

You have no rights to post comments

Area Utenti Registrati

Accedi al Portale con le tue credenziali