Antichi mestieri

Tra i mestieri di una volta, che purtroppo la globalizzazione del mercato ed un consumismo usa e getta hanno penalizzato fino all’annullamento, vi erano il falegname, il fabbro ferraio, il sarto, lo stagnino, il bastaio (costruttore di basti, ossia una sorta di sella grossolana per adattare i carichi al dorso degli animali da soma), lo zampognaro (suonatori e costruttori).

Cappella della Madonna delle Grazie1

La cappella di Santa Maria delle Grazie è ubicata in via  Fosso del Rione Trappeto. Fatiscente è pericolante è  attualmente in fase di ristrutturazione per uscire dallo stato di vergognoso degrado degli ultimi anni.

Chiesa di Santa Maria della Neve

Chiesa di Santa Maria della Neve (Chiesa Madre). E' molto antica ma si ignora la data della sua fondazione. Nell'elenco dei debitori, tenuti alla prestazione di censi, terraggi, ecc. verso questa Chiesa nel 1823, si trova iscritto il comune di Castronuovo per una somma dovuta a titolo di beneficienza, in base ad una Bolla di Fondazione nel 1586.

Cappella di San Filippo

L’edificio, di proprietà privata, è ubicato nell’omonimo rione, nel centro storico, e presenta una facciata barocca con un rosone tardo gotico centrale, affiancato da due mezze colonne cilindriche.

Chiesetta di Sant'Andrea

Ascrivibile al XVIII secolo, venne restaurata nel 1948. Sorge sul luogo dove si presume fosse ubicata la casa natia del Santo. Andrea Avellino fu beatificato nel 1624-1625. In seguito a tale grande evento, si volle onorare la sua gloria con una cappella che fu presumibilmente fondata da D. Carlo Missanelli nel periodo compreso tra il 1652 e il 1684.

Area Utenti Registrati

Accedi al Portale con le tue credenziali

Iscriviti alla Newsletter