Un artista, nato a Melfi nel 1957 e scomparso a Roma nel 2004, protagonista di una grande Antologica alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna. I rapporti con Castronuovo di Sant'Andrea...

 

UN ARTISTA LUCANO PROTAGONISTA DI UNA GRANDE ANTOLOGICA ALLA GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA DI ROMA. I RAPPORTI CON CASTRONUOVO S. A., LA SCALETTA E IL MUSMA. La mostra di Cerone è la prima in assoluto che un istituzione prestigiosa come la Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma dedica, dal 24 giugno al 24 ottobre 2011, ad un artista lucano.
La prima mostra di Cerone si è tenuta, nel 1980, in piazza Castello a Castronuovo Sant’Andrea, in occasione dell’incontro con Leonardo Sinisgalli; nello stesso paese, nel 1984, l’artista ha realizzato il Monumento all’acacia centenaria ora al Musma, il Museo della Scultura contemporanea di Matera. Dopo la mostra tenuta nel 1991 a La Scaletta, nel 2000 Cerone è stato inserito fra i tredici artisti del "Periplo della scultura italiana contemporanea" e ospitato da Le Grandi Mostre nei Sassi di Matera. Nel 2006 il Musma gli ha dedicato una sala personale ed oggi l’istituzione museale materana partecipa con alcuni prestiti alla mostra romana.

L’opera di Giacinto Cerone è destinata per l’ampiezza dei temi indagati, per la grande capacità interpretativa e le clamorose intuizioni legate all’uso di tutti i materiali, a suscitare ampi interessi di studiosi, critici, artisti e collezionisti. Essendo il suo fare in parte controcorrente, l’iter della sua affermazione totale avrà forse un andamento anomalo, con tempi speciali dettati appunto dalla complessità di un così vivo talento. Così scriveva nel 2006 Giosetta Fioroni nella presentazione della mostra presso la Galleria De Foscherari dedicata all’amico Giacinto Cerone del quale la Galleria nazionale d’arte moderna organizza la prima retrospettiva.
Nato a Melfi nel 1957, Cerone si trasferisce giovanissimo a Roma, dove frequenta l’Accademia di Belle Arti con i maestri Umberto Mastroianni e Pericle Fazzini, e dove passerà il resto della vita maturando la sua ricerca.

You have no rights to post comments

Area Utenti Registrati

Accedi al Portale con le tue credenziali

Iscriviti alla Newsletter